10. LA CUCINA,CHE PASSIONE!

10. LA CUCINA,CHE PASSIONE!

LA CUCINA

Eccoci qua a parlare di cucina!!!!

Ma quanto ti piace essere aggiornata sulle ricette e novità per quanto riguarda tutto ciò che concerne il settore?

C’è una statistica di Google che dice che la parola “cucina” è molto ricercata.

Leggi anche tu l’articolo e scoprirai quali sono gli interessi degli italiani.

Le tendenze e le ricerche sono cambiate in questi ultimi anni e anche se io mi stupisco non fa testo; i dati parlano chiaro!

Sempre più persone sono attente alla loro salute, ricercano materie prime di ottima qualità e magari a chilometro zero.

Cercano di suddividere il fabbisogno giornaliero tra micro e macro nutrienti nell’arco della giornata aggiungendo, magari, tempo permettendo attività fisica e anche chi non è propenso può anche solo fare una semplice passeggiata tra il parcheggio e il posto di lavoro.

Perché se una persona vuole migliorare il suo stato di salute, trova la soluzione ad ogni problema!

Ormai ci sono consigli in ogni dove, si possono recuperare sia su libri, che giornali, che servizi in televisione o serate informative di dottori, nutrizionisti o preparatori sportivi.

Vi confesso che anche io cerco di rimanere informata sull’evoluzione della cucina e della salute!

Adoro i programmi di cucina, anche se non è la mia passione, ma spesso mi diletto seguendo Benedetta Parodi, la trovo molto semplice e diretta e che semplifica le ricette, ( utilissimo per me)!

Insomma abbiamo tantissime informazioni che non si può non imparare a cucinare!!!!!!!! 

Ora tu mi dirai: si, si, mangia, mangia e poi io ingrasso!!!

Se facciamo attenzione agli ingredienti e alla quantità di cibo che ingeriamo possiamo stare tranquilli e rilassati che non si prende peso.

Però se mi dici: – io faccio attenzione a ciò che mangio, ma poi mi ritrovo che sono sempre con carenze vitaminiche- beh, ti posso dire che hai ragione perché purtroppo i terreni in cui vengono coltivati frutta e verdura non hanno più la fertilità di 15 anni fa e ci si ritrova ad avere prodotti con minor vitamine e ci si trova costretti ad integrarli.

Ci sono ricerche che lo hanno accertato.

A tutto c’è una soluzione ed io ho trovato la mia, mi affido ad una azienda nata nel 1929 che produce vitamine e minerali in campi lontani dalla città con coltivazione biodinamica senza pesticidi ed agenti inquinanti, così sono tranquilla per me ed i miei figli.

Ti lascio il link così puoi curiosare anche tu.

NUTRILITE. https://klaussportsalute.wordpress.com/storia-del-marchio-nutrilite/

Sempre più persone sono attente al loro benessere sia fisico che mentale, e poi diciamo la verità se una persona gode di buona salute affronta con più serenità la vita con tutte le sue avversità.

SEI D’ACCORDO CON ME?

Ti confesso che io ero convinta che mangiando la frutta e la verdura due volte al giorno fosse sufficiente, ma, mi sono accorta che non utilizzando i cinque colori indispensabili al fabbisogno giornaliero, mi sono arresa all’integrazione ed è così che ora ho la certezza di aver alzato le mie difese immunitarie.

Aspetto un tuo commento! Scrivimi ciò che pensi tu!

A presto!

 

 

Questo articolo ha un commento

  1. Roberta

    L’
    alimentazione sana è importante per la nostra salute, grazie Daniela per la tua pagina molto interessante.

Lascia un commento