LA PERSISTENZA, UNA FORMA DI CORAGGIO.

LA PERSISTENZA, UNA FORMA DI CORAGGIO.

LA PERSISTENZA, UNA FORMA DI CORAGGIO!

Quante volte hai persistito e persistito e persistito per ottenere un risultato o traguardo?

Tutti abbiamo dei sogni e obiettivi, ma non tutti sono disposti a mettersi in gioco e provare tante volte, quante bastano per “vincere”.

E’ richiesta molta forza di volontà per ogni obiettivo che si vuole raggiungere, perché le difficoltà e gli imprevisti fanno parte del percorso di vita di ogni persona.

Non ti è mai successo di ritrovarti in situazioni dove a causa di eventi che tu non puoi prevedere devi cambiare le tue azioni o percorso per raggiungere il risultato? A me è successo parecchie volte e devo dirti che agli inizi mi arrabbiavo con gli altri, con l’universo, con chi più ne ha , più ne metta, ma…… poi fermandomi un attimo a riflettere mi sono detta: e no Daniela, tu sei responsabile delle tue azioni e gli eventi che non puoi controllare devi imparare a gestirli!

Ti confesso che non è stato facile, però è proprio in quel momento che mi sono resa conto che solo con la persistenza e con il coraggio di non lasciarsi abbattere si possono raggiungere i risultati.

Voglio portarvi l’esempio di due amici che con persistenza e coraggio hanno creato una grande azienda che da oltre 60 anni apporta continue ricerche e investimenti per migliorare la qualità di vita alle persone e all’ambiente.

I fondatori Jay Van Andel e Rich DeVos hanno coniato il nome dell’azienda dall’abbreviazione di “American Way” nel novembre del 1959 ad Ada nel Michigan dandole il nome di AMWAY.

Lancia il suo primissimo prodotto, il Liquid Organic Cleaner (L.O.C.); uno dei primi detergenti al mondo biodegradabili concentrati. Il LOC riscuote subito un enorme successo e rappresenta un passo avanti verso un futuro di prodotti eco-compatibili.

La filosofia Amway porta l’azienda ad espandersi in termini di distribuzione sul territorio, di vendite e offerta di prodotti.

Nel 1962 apre il suo primo ufficio internazionale a London nell’Ontario, in Canada.

Questa nazione è la seconda, tra le 89 in tutto il mondo, nella quale l’attività Amway si è espansa con successo.

E nel 1967 le vendite raggiungono i 50 milioni di dollari.

Nel 1968 debutta il marchio Artisty, con 11 prodotti e 37 tonalità per quanto riguarda la cosmetica.                                  

Amway continua a crescere e diventa uno dei primi cinque marchi di prestigio per il trattamento della pelle.

Mentre negli anni 70 acquisisce il marchio Nutrilite che crea vitamine e minerali naturali, conquista altri otto mercati internazionali ed amplia prepotentemente le sue sedi in tutto il mondo.

Apre una sede oltre oceano a Sidney in Australia, nel 1973, una filiale nel Regno Unito per arrivare negli anni 80 con altri 20 paesi, grazie al lavoro di oltre un milione di distributori.

Nel 1981 Amway apre il suo Grand Plaza Hotel a Grand Rapids, nel Michigan, USA.

Questo hotel a 4 stelle, da 682 camere, diventa uno dei simboli della crescita dell’area del Michigan occidentale.

Mentre nel 1988 ottiene il primo brevetto negli USA per la tecnologia del filtro a blocco di carbone utilizzata nel Sistema per il Trattamento dell’acqua eSpring.

Nel corso della sua storia, Amway ha ottenuto più di 1.000 brevetti per i suoi prodotti e le sue tecnologie.

Negli anni 90 estende la sua attività in altri 33 mercati nel mondo, inclusi Cina e Sudafrica. E grazie al duro lavoro dei distributori, dipendenti e partner in tutto il globo, Amway duplicherà il proprio volume entro la fine di questa decade.

Il nuovo millennio porterà nuove collaborazioni, nuove invenzioni e nuovi spunti per aiutare Amway a raggiungere il proprio obiettivo di aiutare le persone a vivere una vita migliore.

Nel 2003 viene lanciata la campagna per i bambini AMWAY ONE BY ONE.

Nel 2006 Nutrilite apre il suo Center of Optimal Health.

Questa struttura californiana è il frutto della collaborazione di esperti provenienti da tutto il mondo, dedicati ad aiutare le persone a raggiungere una forma ideale.

Nel 2009 apre il Flagship Experience Centre (FEC) a Londra, un punto di riferimento per la formazione degli Incaricati e il supporto per i nuovi arrivati che intendono sviluppare e gestire la loro attività.

Nel 2010 nasce l’Amway Center, una struttura da 20.000 posti a sedere dedicata ad ospitare eventi di vario tipo che viene aperta nel centro di Orlando, Florida negli USA.

Inoltre l’Amway Center è anche lo stadio degli Orlando Magic, squadra di basket che partecipa al campionato americano NBA (National Basketball Association).

Nel 2010 apre un nuovo Centro vicino a Cracovia, in Polonia, che fornisce servizi IT e di marketing a tutti i mercati Amway in Europa.

Nel 2015 Amway apre il Botanical Research Center, del valore di 13 milioni di dollari, a Wuxi, in Cina, dove si studiano le piante associate alla medicina tradizionale cinese (MTC) per il loro potenziale uso nei prodotti delle linee benessere e bellezza.

Nello stesso anno costruisce il suo primo stabilimento produttivo in India; una struttura da 100 milioni di dollari a TamilNadu,

dove nascono i prodotti delle linee nutrizione, bellezza e cura della persona.

A oggi Amway detiene il primato nella classifica mondiale delle aziende di vendita diretta, con un fatturato di 8,4 miliardi di dollari nel 2019, per l’ottavo anno consecutivo!

I due fondatori hanno dovuto superare molte difficoltà, ma non si sono mai arresi!

Ditemi voi se questa non è persistenza nella realizzazione di un grande progetto che si è trasformato da un sogno a realtà.

Possiamo anche portare l’esperienza di molti inventori, di scrittori o cantautori…

Penso che con questo grande esempio abbia espresso dettagliatamente quella che è la persistenza e devo dirti che è proprio da questa azienda che ho acquisito la mia determinazione e coraggio.

Tu? Hai persistito o stai persistendo per un tuo obiettivo?

Aspetto un tuo commento! 

 

Lascia un commento